Top

I Radicali hanno votato l’abolizione delle province: lo sapevi? Chirico

luglio 6, 2011 by Redazione · Commenti disabilitati 

di ANNALISA CHIRICO

Ma ti pare che non c’è uno, dico un giornale italiano che notifichi il voto dei deputati radicali in dissenso dal gruppo del Partito Democratico?

Parlo dell’emendamento relativo all’abolizione delle province. Dai quotidiani apprendiamo dell’iniziativa parlamentare dell’IDV sostenuta anche dal cosiddetto Terzo Polo e dall’UDC. Bene, questa è una mezza verità o una mezza bugia, che dir si voglia.

Si dà il caso, infatti, che i Radicali, che da sempre denunciano i costi di enti inutili e dannosi come le province, hanno votato A FAVORE dell’abolizione. Il PD, invece, come rileva Matteo Renzi, ha perso un’occasione astenendosi.

Certo che, se potessero saperlo anche i cittadini, sarebbe una grande conquista di democrazia. E di verità.

ANNALISA CHIRICO

Gli antipartitocratici di G. Innocenzi Cosa fa(ra)nno i Radicali il 14/12?

novembre 19, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Pannella sembra pensarci e la co-conduttrice di Santoro ad Annozero non ci sta: «Non si dà la fiducia solo perché viene rievocata la “rivoluzione liberale” promessa e mai realizzata dal ’94». E spiega: «Se così fosse, non rinnoverò la mia iscrizione al partito». Giulia (con la sua rubrica sto- rica) sul giornale della politica italiana. Read more

Editoriale. Della casa a Montecarlo importa poco di Annalisa Chirico

settembre 26, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Antonio Pennacchi, vincitore del Premio Strega, dà ragione ancora una volta al giornale della politica italiana. «Bisogna cambiare il sistema-Paese. Questo è incancrenito». L’operaio-scrittore si riferisce in particolare al sistema politico-istituzionale. E quella, come scriviamo ogni giorno della nostra politica autoreferenziale di oggi, è sicuramente la parte più incancrenita dell’Italia. Ma la pulitura della gamba-motore (non si può parlarne, al momento, come di una testa) servirà poi per rifare partire una macchina-Paese, dal punto di vista economico e sociale, che va completamente ripensata, come il Politico.it scrive ormai da mesi e come ancora più chiaramente ha indicato – con grande successo tra i nostri lettori – in queste ultime giornate. Per non buttare però altro tempo non prezioso ma decisivo, in attesa di una profonda ristrutturazione della politica italiana (leggi: ricambio), è doveroso che l’attuale classe dirigente cessi almeno di occuparsi d’altro, se proprio non è nella condizione di occuparsi al meglio del Paese, e cominci quanto meno a provarci, intanto a risolvere i problemi, e poi ad avviare la ripartenza a cui dovrà seguire il completo ribaltamento di piano di cui parliamo. Sono settimane, mesi, che ci si occupa- (no, gli altri) – invece – di una casa di Montecarlo che di fronte alle pecche, chiamiamole così, di una parte del resto della nostra politica deve sentirsi come il topolino di fronte all’elefante, che pure cerca di schiacciarlo (o, meglio, di cacciarlo nella schiena di Gianfranco Fini dopo averlo sventolato davanti a tutti noi, per farci inorridire). Bene. Adesso però basta. L’editoriale della giovane esponente Radicale.        Read more

***La polemica***
MA SOLO I RADICALI HANNO RICORDATO PORTA PIA
di ANNALISA CHIRICO

settembre 20, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

La celebrazione nella quale ha preso la parola il capo dello Stato doveva servire ad omaggiare la memoria della conquistata indipendenza dalla Chiesa con la fine del potere temporale di quest’ultima. Ma secondo la giovane esponente Radicale tutto questo si è trasformato in una operazione consociativa e revisionistica, fiancheggiata da un sistema dell’informazione che, suo giornale della politica italiana a parte, non ha raccontato cosa avveniva davvero. Cosa che facciamo noi ora. Con lei.
di ANNALISA CHIRICO Read more

Carfagna: ‘No a prostituzione’. Ma i radicali: legalizzarla se volontaria

settembre 1, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Il dilemma è antico, quasi quanto il relativo mestiere. La politica italiana ha storicamente pensato di risolverlo con una forma di ipocrisia: la prostituzione non è reato, ma lo è praticarla in ambienti appositi. Con tutto quello che ne consegue in termini di (in)sicurezza, precarie condizioni sanitarie e abbandono allo sfruttamento da parte della criminalità. Oggi le posizioni sono forse ancora più nette: c’è il settarismo femminista (?) di chi rifiuta a priori il discorso, chiudendo però in questo modo gli occhi sulla realtà; ci sono le nette posizioni libertarie. Il giornale della politica italiana dà il suo contributo al dibattito offrendo uno sguardo sulla situazione attuale. E, ovviamente, proponendovi alcune riflessioni. di ANNALISA CHIRICO Read more

***La riflessione***
IL DONO PER IL DONO

di ANNALISA CHIRICO

luglio 27, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Donare un organo ad uno sconosciuto è ora possibile. Il Consiglio Superiore di Sanità ed il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, hanno reso legale la cosiddetta ‘donazione samaritana’, ovvero quella in cui il donatore è vivente e dunque ‘libero’ di fare una simile scelta.

Ovviamente un rigido protocollo verificherà che l’atto di generosità ed altruismo non celi piuttosto un traffico d’organi a pagamento. Ma aprire la donazione fra viventi, ad ogni modo, rappresenta chiaramente la caduta di un tabù di grandissima rilevanza: molti sono gli interrogativi, e talvolta i dubbi, che ora si impongono alle coscienze della collettività. E la ‘nostra’ Annalisa Chirico, con questa splendida riflessione, ci porta così a varcare questa nuova frontiera dell’Etica. Sentiamo. Read more

Annalisa Chirico da oggi è su il Politico.it Il futuro dell’Italia passa (soltanto) di qui E la nostra dedica va a GianNino Cusano Ma la privatizzazione dell’acqua, dov’è?

luglio 22, 2010 by Redazione · 1 Comment 

24 anni, segretaria degli Studenti Luca Coscioni, membro del comitato nazionale di Radicali italiani. Libertaria, antiproibizionista, federalista europea. Annalisa è un altro dei talenti “svezzati” da Bonino&Pannella (e Cappato). Si fece conoscere durante la campagna elettorale per le Regionali, grazie ad un video nel quale denunciava «la pratica della candidatura-velina, di ragazze senza arte né parte cooptate dai dirigenti di partito». Con Giulia Innocenzi, con Antonio De Napoli, i pezzi da novanta della politica italiana del futuro sono ora tutti sul suo giornale. E il Politico.it dedica la nuova collaborazione all’intellettuale ex dirigente Radicale, già nostro lettore, scomparso prematuramente. E’ nato dunque il comitato anti-referendum contro la (presunta) privatizzazione dell’acqua. Annalisa vi ha aderito. Ce ne parla. di A. CHIRICO Read more

L’intervista. Cappato a il Politico.it: “Emma ha perso per colpa del Pd”

aprile 12, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

L’esponente Radicale, capofila di una nuova classe dirigente di grande valore e futuro, parla per la prima volta dopo la sconfitta di Emma Bonino e il non esaltante risultato delle liste gialloblù alle Regionali. «Nel Lazio Democratici incapaci di reagire all’invasione di Berlusconi e Bagnasco. E l’illegalità delle elezioni ci ha impedito una campagna nazionale». «Ora – annuncia Cappato – cercheremo di porre il “caso-Italia” all’attenzione della comunità internazionale». Lo ha sentito Pietro Salvatori.            Read more

E’ cominciata la sfida a distanza tra B&B Berlusconi: “Nostri dirigenti senza colpe Fermati da gazzarra Radicale e giudici” Bersani: “Favole. Ora parliamo di lavoro”

marzo 10, 2010 by Redazione · 1 Comment 

Si apre la campagna elettorale all’insegna delle due B della nostra politica: il presidente del Consiglio e il leader del centrosinistra. Maggioranza: come “letto” in anticipo ieri dal giornale della politica italiana ecco il refrain che ascolteremo di qui ai prossimi 28 e 29 marzo, almeno finché l’opinione pubblica continuerà a concentrarsi su questo e lo “spirito del tempo” sarà avverso al centrodestra. Il presidente del Consiglio racconta – per la prima volta leggendo un testo scritto – la sua verità. E c’è spazio anche per la “cacciata” di un giornalista “impertinente”. La risposta di Bersani. Ce ne danno conto Stefano Catone e Dario Ballini. Read more

Pdl, ora il mantra è: ‘Rinviamo le elezioni’ E pure Pannella (FOTO) si unisce al coro Ma Bersani: “Sarebbe un altro pasticcio”

marzo 9, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Fatto l’inganno trovata la legge, si potrebbe dire rivisitando un vecchio proverbio popolare. Il (partito del) premier punta sullo spostamento di un mese del voto. Rotondi: «Alla fine della favola il Consiglio di stato riammetterà la lista e a quel punto sarà la conseguenza naturale». E dall’assemblea nazionale dei Radicali arriva il placet del vecchio Marco, per «ristabilire la legalità garantendo pari condizioni di partecipazione a tutti». Il servizio di Carosella.             Read more

L’intervento. Non si può escludere il Pdl a Roma di Mario Adinolfi

marzo 1, 2010 by Redazione · 4 Comments 

Il dirigente Democratico e grande blogger dice la sua sull’esclusione (o sul ritardo nella presentazione, con conseguente esclusione) delle liste del partito del premier nella Capitale. Ed è, come sempre, un’opinione in controtendenza. Adinolfi invita Emma Bonino e il centrosinistra a chiedere il reinserimento in corsa dei loro avversari. Perché «la democrazia viene prima della burocrazia», scrive Mario, «e sono stati proprio i radicali ad insegnarcelo». Sentiamo. Read more

Futuro centrosinistra/1. Ceccanti: “Sì al partito unico” di G. Baffigo

febbraio 11, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Il plebiscito per Vendola in Puglia, l’adesione incondizionata alla candidatura della Bonino nel Lazio. Leader del centrosinistra non “iscritti” al Partito Democratico incoronati dagli elettori del Pd di cui divengono in qualche modo parte de facto. Lo ha scritto per primo il Politico.it, seguito da Europa e dal Foglio: il “Laboratorio Puglia” – concepito da D’Alema per rifondare il centro-sinistra col trattino – si rivolta contro i suoi fautori trasformandosi nel possibile, primo vero atto di nascita del Partito Democratico nella sua versione originale, quel corrispettivo italiano del Partito Democratico americano che contenga in sé tutti i riformismi. Il giornale della politica italiana ospita a partire da oggi un grande confronto tra le diverse anime progressiste. Sentiremo esponenti di tutte le forze che vanno da Rutelli a Vendola, appunto. Per capire. Se questo comune sentire del «popolo del centrosinistra» possa dare luogo davvero all’unità. La prima intervista, di Ginevra Baffigo, è con il senatore veltroniano del Pd. Buona lettura. E buona politica con il giornale della politica italiana. Read more

Sondaggio Crespi, Pd caduta libera: 27,7 Punto più basso della segreteria Bersani

gennaio 27, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

L’ex spin doctor di Silvio Berlusconi offre al “suo” giornale della politica italiana gli ultimissimi dati appena sfornati dal suo istituto di ricerche. I Democratici perdono 1,3% in sette giorni, un piccolo record negativo da attribuire senza dubbio alla debacle pugliese e alle contraddizioni della leadership (più dalemiana che bersaniana, fino a questo punto) denunciate da Romano Prodi più che ad una strategia di alleanze che, del resto, in Puglia come altrove non ha ancora trovato una effettiva messa in pratica. Giù anche il Pdl, un punto perso per strada anche da parte del partito del premier, vittima anch’esso, presumibilmente, oltre che dei tentativi di legge ad personam (ma, in compenso, la fiducia in Berlusconi resta immutata), del caos pre-Regionali. A far da contraltare al crollo del Pd il trionfo della Lega, che torna in doppia cifra (10,5%) dopo il picco di dicembre. In mezzo, la prevedibile crescita (+0,3%) dei Radicali. La tabella. Read more

***L’editoriale***
NON SARA’ CHE IL (VERO) PD STA NASCENDO PROPRIO ORA?

gennaio 24, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

La partita di oggi delle primarie in Puglia ha accelerato quel processo di ricomposizione interna al centrosinistra – da Sinistra e Libertà ad Alleanza per l’Italia – che favorisce il superamento delle vecchie appartenenze e ne ripropone di completamente nuove, rimescolate, sulla base dei comuni valori Democratici. Oggi l’immagine è quella di uno schieramento in prenda al caos, in cui non mancano le (più o meno grandi) separazioni. Ma se tutto questo preludesse al compimento vero e proprio del progetto del grande partito liberale e progressista – all’americana – che riunisce tutti i riformisti finalmente liberi dai lacci delle vecchie appartenenze? Proviamo a capirlo insieme.            Read more

I Radicali candidano Tinto Brass. Per il Pd rispunta il fantasma dell’accordo del 2008

gennaio 22, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Ricordate? Campagna elettorale per le politiche successive alla caduta del Governo Prodi. Centrosinistra lanciato a mille dalla discesa in campo di Veltroni. Rilevatori tutti positivi ad indicare una incredibile rimonta. Poi l’accordo con i Radicali, inglobati nelle liste Democratiche. I primi distinguo cattolici. Le polemiche. E, appunto, l’inizio della fine, ovvero recupero finito e avvio alla sconfitta pesante che segnò anche l’inizio della fine “personale” dell’allora leader Pd. Oggi, dopo l’entusiasmo per la discesa in campo di Bonino, i primi dubbi per la scelta di Emma di fare la capolista anche in Lombardia, i “però” di fronte all’intenzione di Pannella di correre in Campania contro il candidato Democratico, i maldipancia per il nome del regista dell’eros, non esattamente un paladino dei valori della famiglia. E’ lo stile Radicale. Ma quanto può co- stare al centrosinistra? Proviamo a capirlo insieme. Read more

L’editoriale. Radicali rinuncino a rimborsi elettorali di A. Torchiaro

gennaio 20, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Il «regime partitocratico» denuncia- to da Bonino e Pannella si regge su un sistema di finanziamento (lecito) ai partiti che prevede, tra l’altro, che chi corre alle elezioni abbia accesso ad un rimborso. Niente di male, di base: la politica non è un costo e ha i suoi costi. Il piccolo problema è che, come già per i “centri di spesa” a livello locale, questi “costi” crescono. Crescono oltre la misura necessaria, al punto che nel 2005, a fronte di 80 milioni di euro spesi dall’insieme dei candidati, lo Stato rimborsò alle liste oltre 200 milioni di euro. I Radicali sono intrinseca- mente estranei a tutto questo. Che contestano. E siamo sicuri che, qualora venissero eletti, Emma in Lazio, Pannella in Campania e Cappato in Lombar- dia farebbero in modo che a livello amministrativo gli sprechi venissero ridotti di molto. Perché, allora, non cominciare rinunciando a tutti o ad una parte dei rimborsi elettorali previsti per la partitocrazia? Il giornale della politica italiana, con il suo editorialista e volto di Red, pone la questione e sfida Bonino e Pannella ad una risposta su questo tema. Sentiamo. Read more

L’esclusiva. Torna Rosa nel Pugno E Pannella candidato. Contro il Pd

gennaio 17, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

il Politico.it è in grado di svelarvi i contenuti di un accordo tra Radicali e socialisti per dare vita, alle Regionali, ad una lista che ricorda in tutto e per tutto quella presentata (senza troppo successo) alle politiche del 2006. Ma il piatto forte è un altro: in Campania il vecchio Marco sarebbe pronto a correre contro il (probabile) candidato Democratico e attuale sindaco di Salerno De Luca. Nonostante l’accordo nel Lazio con la Bonino. Come a dire: i Radicali cambiano il pelo (le forme delle loro battaglie) ma non il vizio… Una soluzione che, se confermata, non mancherà di scatenare un putiferio. Ma gli “strateghi” di Torre Argentina: Pannella toglierebbe voti non al Pd ma a Caldoro e al centrodestra… Ci racconta tutto il volto di Red e grande firma di E Polis e del giornale della politica italiana. Solo su il Politico.it. Read more

Il ritratto del personaggio della settimana LA SOLITUDINE DELLA BONINO di L. Lena

gennaio 11, 2010 by Redazione · 1 Comment 

Il Partito Democratico scioglie la ri- serva e annuncia il proprio appog- gio alla leader Radicale nella corsa alla presidenza della Regione Lazio. Ma chi è davvero Emma Bonino? In un’inedita uscita del lunedì, il nostro vicedirettore ci racconta la candidata in fieri del centrosiChi nistra dalle sue origini (personali e politiche) ad oggi, analizzandone come sempre la figura. Un pezzo da non perdere, accompagnato come ogni settimana dall’illustrazione di Pep Marchegiani. Buona lettura con il giornale della politica italiana. Read more

Il no a autorizzazione a procedere per Cosentino di Andrea Sarubbi

dicembre 10, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Il giornale della politica italiana è l’unico grande quotidiano che vi può raccontare una giornata parlamentare anche con i pezzi dei protagonisti della nostra politica. il Politico.it è sempre più il centro privilegiato del confronto pubblico e il luogo di espressione di deputati, grandi firme del giornalismo politico italiano, altri addetti ai lavori. Quando tutti i quotidiani raccontano il «respingimento» da parte di Montecitorio delle mozioni di sfiducia e della richiesta di arresto nei confronti del sottosegretario all’Economia, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, il vostro giornale si può permettere di farlo con questo pezzo firmato dal deputato del Partito Democratico ed ex conduttore del programma di Raiuno “A sua immagine”, che come sempre è prima fedele cronista e poi commentatore, i cui articoli si basano su una separazione accurata tra fatti e opinioni come nel miglior tradizione del giornalismo d’oltreceano, e il cui racconto non solo, dunque, ha la fedeltà delle cronache firmate da un osservatore sopra le parti ma anche il pregio di essere stato scritto dall’aula stessa di Montecitorio, dal cuore della discussione sulla mozione e sulla richiesta per Cosentino. Il giornale della politica italiana è il giornale della politica, l’unico in grado di portarvi all’interno con le firme stesse della politica italiana. Buona lettura. Read more

Il ritratto del personaggio della settimana LE PERSONALITA’ DI RUTELLI di Luca Lena

novembre 13, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Solito, grande pezzo del nostro vicedirettore che oggi affronta la figura complessa del neo-leader di Alleanza per l’Italia. Una figura che Luca Lena definisce con semplicità, e insieme con la solita profondità. Risolvendo quelle contraddizioni e incoerenze politiche che, come per tutti, hanno un’origine (anche) nella formazione di Rutelli. Un ritratto che si distacca dai toni critici con i quali finora abbiamo affrontato il personaggio, e che conferma la grande pluralità del giornale della politica italiana. Come sempre accompagnato dalla bella illustra- zione del nostro Pep Marchegiani. Buona lettura. Read more

7giorni. Rutelli, Rotondi, Minzolini e il Governo battuto di Mario Adinolfi

novembre 11, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

E’ il momento del giro d’orizzonte in sette punti del vicedirettore di Red e grande blogger. La rubrica più amata del giornale della politica italiana. Tutta, ovviamente, dedicata ai fatti di oggi. Solo il Politico.it, tra i grandi quotidiani, è in grado di commentare in tempo reale con le proprie grandi firme i fatti del giorno. Adinolfi parte da Rutelli e dalla sua Alleanza per l’Italia, su cui torneremo più tardi: «Un grande futuro dietro di noi», commenta sarcasticamente la grande firma del giornale della politica italiana, citando il nome del libro di Giuliano Da Empoli scelto come titolo della presentazione. Poi Cosentino, con una proposta di unità… regionale lanciata da Gianfranco Rotondi durante l’intervista a Mario questa mattina a Red: «Facciamo un governo della Campania formato e sostenuto da Pdl, Udc e Pd e ripuliamo le liste dalle persone in odore di camorra», dice il ministro, che riconosce il ruolo fondamentale di Roberto Saviano, ma non lo candiderebbe a Governatore («Per non immiserirlo»). Un invito-provocazione a Bersani, che il Politico.it rilancia dalle sue pagine: vedremo se il neoleader Democratico risponderà. Poi Minzolini, che Adinolfi critica ma a cui riconosce la libertà di guidare il Tg1 nel modo che crede. «Una rondine non fa primavera», commenta l’ex sostenitore della mozione Franceschini al congresso riguardo alle cadute di oggi del Governo sulla Finanziaria. E infine punto sette, come sempre, su calcio e scommesse. Buona lettura. Read more

E’ in pagina la vignetta d’oggi di theHand Protagonisti i due ex Radicali. Scopritela

novembre 10, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Capita spesso che Marco Pannella si senta scherzosamente rimproverare per avere tirato su, politicamente, figure quanto meno molto discusse della politica italiana. I nomi sono noti: Francesco Rutelli e Daniele Capezzone. L’uno, transitato dai Radicali, appunto, alla Margherita fino al Pd dove ha, di fatto, ricoperto il ruolo di leader della componente cattolica più conservatrice – l’antitesi stessa della sua provenienza originale. L’altro, uscito dal partito di Pannella e diventato il più martellante portavoce della maggioranza. Il nostro Maurizio Di Bona ci regala questo ritratto della (ex) famiglia Radicale. Read more

Diario politico. Scudo fiscale, il Pd lascia l’aula. Anm: “Basta amnistie”. Alfano duro

settembre 24, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

La nota politica quotidiana de il Politico.it. La firma, stasera, è di Carmine Finelli. E’ dunque passato, con il voto favorevole della maggioranza, i no di Udc e Idv e il rifiuto a partecipare al voto dei Democratici, il provvedimento che consente di riportare in Italia i capitali conservati illegalmente – e senza pagare le tasse - all’estero versando solo una piccolissima penale. A questo, si aggiunge che chi, usufruendo di questa possibilità, avesse commesso su quei capitali reati contabili come il falso in bilancio, non verrà punito. Già ieri, all’approvazione del dispositivo in Commissione Bilancio, l’opposizione era insorta. Bersani: “E’ riciclaggio di Stato”. I magistrati: “Si tratta di reati oggettivamente gravi, per i quali il Governo rinuncia alla punizione quale che sia l’importo non dichiarato”. Ma il ministro della Giustizia: “Decide il Parlamento”. Sta invece per arrivare alla Camera la legge sul testamento biologico. A questo proposito, Fini assicura: “Verrà garantito il diritto alla libertà di coscienza a tutti i parlamentari”. Infine, vi riferiamo delle ultime nel braccio di ferro sul contratto di Marco Travaglio intorno ad “Annozero”. Il racconto.            Read more

Sondaggio Crespi: su la fiducia nel premier. Lega a massimo storico

settembre 10, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Ultimissimo rilevamento di Crespi Ricerche sul giornale della politica italiana: Berlusconi passa dal 51% di giugno al 59% di oggi. Il presidente Napolita- no al 63% (+2 nell’ultimo mese). Primo tra i ministri sempre Brunetta, cala di due punti Gelmini. Finocchiaro prima dell’opposizione con il 30%, ma ecco le intenzioni di voto: stabili Pdl (38%) e Pd (26%, mezzo punto in più rispetto a luglio e agosto), è il partito del Caroccio ad incassare il “premio” più grande per la capacità di incidere con le proprie istanze nella politica del Governo. Ci presenta i dati, come sempre, direttamente il gran capo del principale istituto di sondaggi in Italia, il “nostro” Luigi Crespi. Sentiamo. Read more

Leonardo “Nanà” Sciascia, sono vent’anni che ci manca O. Pirrotta

settembre 9, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Da lunedì il giornale della politica italiana ha ripreso a viaggiare forte. Ieri ci avete premiato con un bagno di accessi, cari lettori. Grazie. Anche oggi apriamo molto forte con questo bellissimo saggio sul grande scrittore siciliano firmato dall’ex storico inviato del Tg2 e del Tg3 che regala ai lettori de il Politico.it la possibilità di conoscere da vicino Sciascia, vivendo (o rivivendo) la storia di un “eretico” in grado, come tutti i grandi (tra gli altri, pochi, viene subito in mente Pasolini), di ”vedere” con venti, trenta anni di anticipo le evoluzioni (o più spesso involuzioni) della società italiana. Leggetelo, ne vale la pena. Scritto per Facebook e concesso a il Politico.it. Read more

Sondaggio Crespi Ricerche: Pdl 37,5%, Pd 26. Cresce fiducia Berlusconi dopo crollo

luglio 2, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Giorni di sondaggi sul giornale della politica italiana. Ed è ancora una volta il grande Luigi Crespi a raccontarci in prima persona che aria tira nel Paese, per le formazioni in campo ma anche per le nostre tre cariche istituzionali e, poi, per le singole personalità di Governo e in Parlamento. Read more

Ecco cosa si muove a sinistra del Pd. A Chianciano i Radicali ‘chiamano’ Vendola

giugno 29, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Mentre a Torino si teneva la convention Democratica, in Toscana si riuniva il partito di Bonino e Pannella. All’ordine del giorno l’idea di un nuovo soggetto liberale e riformatore, che vada oltre il cartello elettorale che fu della Rosa nel Pugno. Il 3 luglio a Roma l’assemblea di Sinistra e Libertà che dovrà dare una risposta. Ma i Radicali non escludono nemmeno l’ingresso in un Pd rinnovato. Ce ne parla Antonio Bruno. Read more

Il grande sondaggista. Elezioni ’09, chi ha vinto secondo me L. Crespi

giugno 12, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Con questa tornata elettorale il giornale della politica italiana con- solida la propria leadership an- che grazie alla collaborazione con Luigi Crespi che sabato, mentre aprivano le urne, su queste pagine ha praticamente anticipato l’esito del voto. Oggi l’ex spin doctor del presidente del Consiglio analizza per il Politico.it l’andamento di Europee e amministrative, individuando vincitori e sconfitti. Interessante come Crespi distingua Pdl (tra i vincenti) e Berlusconi (vinto), introducendo per la prima volta negli ultimi quindici anni l’idea che il centrodestra possa vivere (e stia cominciando a vivere) di vita propria e in indipendenza dal suo leader. Ma sentiamo. Il numero uno dei sondaggi sul giornale numero uno. Da non perdere. Read more

Intervista a Emma Bonino: ‘Europa non sia un club esclusivo’ Baffigo

maggio 22, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Colloquio con la massima espo- nente Radicale nelle ore in cui Mar- co Pannella fa lo sciopero della sete e della fame per denunciare la mancanza di visibilità sui mezzi di informazione. Il giornale della politica italiana racconta la battaglia dei radicali alle Europee – con la Lista Bonino-Pannella – attraverso questa intervista esclusiva alla loro leader storica e capofila. Read more

Bottom