Top

DIARIO POLITICO
Famiglia Cristiana attacca Berlusconi. Il Pdl si sente accerchiato. E anche con Bossi i rapporti si fanno tesi

agosto 25, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

La riflessione sulla situazione politica italiana riceve oggi anche lo spunto di Famiglia Cristiana. Il settimanale dei paolini attacca duramente Berlusconi, il berlusconismo e il Popolo della Libertà. Durissime le parole utilizzate dal direttore don Sciortino nell’editoriale del prossimo numero, parole che hanno provocato una reazione assai scomposta di diversi esponenti del Pdl. La sensazione è che il gruppo dei berlusconiani si senta accerchiato. E ciò anche a causa dei rapporti complicati con l’alleato più fedele, almeno all’apparenza: la Lega. Oggi è previsto un vertice tra Berlusconi e Bossi, in ballo le elezioni eventuali e le alleanze da definire, e, forse, anche la valutazione del ‘fortino’ pidiellino-leghista.

Read more

Diario. Eluana, Berlusconi si “rammarica” Duro Fini: “Meglio tacere”. Faida-Chiesa

febbraio 9, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

La nota politica quotidiana de il Politico.it. La più completa, la più autorevole. La nota del giornale della politica italiana. La prima firma è Carmine Finelli. Il premier: «Dolore per non averle salvato la vita». Il presidente della Camera: «Avrei preferito che tutti tacessero». L’apertura è per questo ma poi passiamo ad altro, in ossequio alla serietà di questo giornale, che oggi ha preferito tornare sulla vicenda Englaro con le due importanti – e più serie, appunto – riflessioni di Cristiana Alicata e Andrea Sarubbi che trovate in pagina. Punti di vista diversi offerti alla vostra valutazione, ché gli unici “giudici” di ciò di cui trattiamo siete voi, cari lettori. Ma torniamo al Diario. Fuoco di fila del centrodestra nei confronti di Massimo Ciancimino, il giorno dopo il “macigno”, come abbiamo titolato noi ieri, delle accuse di legami con la mafia a Forza Italia e Berlusconi. Bersani: «Lasciamo lavorare i magistrati». Vi rendiamo conto del dibattito di oggi. Ma il tema più succoso è forse l’(auto)difesa alla quale è stata costretta la Santa Sede, dopo le rivelazioni dei giorni scorsi circa un coinvolgimento di esponenti vaticani anche di alto rango nella vicenda che ha portato all’ingiuria, e poi alle dimissioni dell’ex direttore di Avvenire Guido Boffo. E’ costretto ad intervenire il Papa, con un comunicato: «Si diffama anche la mia figura». Ma vi raccontiamo nel dettaglio. Read more

La riflessione. Gli attacchi a Patrizia D’Addario di Gad Lerner

febbraio 7, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Domenica di commenti sul giornale della politica italiana. E’ stata un’altra grande settimana, febbraio è cominciato con un ritmo di gran lunga superiore a quello di tutti gli altri mesi e il Politico.it è ormai la terza opzione – la prima, of course, per la politica italiana – dell’informazione in rete (e non solo), con Repubblica e Corriere. In questa domenica di calma apparente, dunque, per la nostra politica, ci prendiamo il tempo per alcune riflessioni. Lo facciamo con le due nostre maggiori firme. Cominciamo con il conduttore de L’Infedele che accusa i giornali vicini al presidente del Consiglio di avere messo in campo un’opera di demolizione personale della grande accusatrice del premier assolutamente deprecabile. «Qui si rivela di nuovo, insieme al cinismo, la cultura reazionaria di un paese nel quale già solo la professione esercitata dalla D’Addario la renderebbe colpevole e meritevole della gogna mediatica, in gloria del suo “utilizzatore”». Perché quale che sia il giudizio che si dà della vicenda è inaccettabile qualunque vuoto di rispetto individuale. E come sempre, il Politico.it dà spazio ad idee e opinioni anche molto diverse tra loro. Che da noi, sempre, si fondano su onestà (intellettuale) e responsabilità, quelle che vogliamo sempre più vedere attraversare e caratterizzare la nostra politica. Ce lo possiamo permettere perché su il Politico.it scrivono solo donne e uomini liberi. Del tutto. L’editoriale della domenica che troverete più tardi sarà quindi questa volta liberamente a favore di un passaggio di questa settimana del centrodestra. Tornate più tardi, dunque. E intanto, godiamoci la lucidità e il coraggio di Gad, che, lo ricordiamo, torna poi domani sera alle 21.10 su La7 con il suo Infedele. Buona lettura, e buona domenica con il giornale della politica italiana. Read more

Diario. Le reazioni a Spatuzza. Boffo, ora Feltri ammette: ‘Sì, scrissi cose non vere’

dicembre 4, 2009 by Redazione · 3 Comments 

La nota politica quotidiana de il Politico.it. La prima firma è Carmine Finelli. Verità e finzione. Si gioca tra questi due opposti un’incredibile – e potente - giornata di politica italiana. E’ il giorno di Gaspare Spatuzza, il pentito di mafia delle annunciate rivelazioni su Berlusconi (la “bomba atomica” prevista dal presidente della Camera). «Graviano mi disse: Berlusconi e Dell’Utri ci hanno messo l’Italia nelle mani», testimonia Spatuzza, e di questo vi abbiamo ampiamente raccontato nel pomeriggio (trovate il pezzo tra gli Ultimi articoli). Questa è l’ora delle reazioni della nostra politica, che il giornale della politica italiana vi riporta integralmente, dando spazio a difesa e “accusa” di maggioranza e opposizione (extraparlamentare, perchè Pd, Udc e persino l’Idv scelgono la via della prudenza). Oggi a Fini tocca ricordare che si tratta di «semplici parole» a cui dovrà essere trovato riscontro, mentre leggerete delle reazioni di centrodestra e sinistra radicale (colorito come sempre Gasparri, che parla di pentito «Spazzatura», giocando sull’assonanza col cognome). Ma oggi è anche il giorno, incredibile, di Vittorio Feltri, che fa una clamorosa marcia indietro sull’ex direttore di “Avvenire”, come ricorderete costretto alle dimissioni dopo un duro attacco de “il Giornale” di Feltri che ne parlò, tra il resto, come di un omosessuale al servizio della moralità della Chiesa (contraddizione che, peraltro, andrebbe approfondita meglio, visto che non esiste nessun codice che stabilisca che l’omosessualità sia una colpa; ma nel caso ne riparleremo). Oggi il responsabile del quotidiano della famiglia Berlusconi dice: «Era tutto falso. La nota che pubblicai non corrisponde al casellario giudiziario». Tutto questo nel giorno in cui Napolitano e Bagnasco invitano i giornali a tenere conto dei valori. Il racconto. Read more

Diario politico. Berlusconi: ‘Fini? Con lui tutto a posto’. La replica: ‘No, non è vero’

settembre 8, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

La nota politica quotidiana de il Politico.it. La firma, stasera, è di Carmine Finelli. Il presidente del Consiglio interviene a tuttocampo dalla Fiera del Tessile di Milano. Botta e risposta a distanza con l’ex leader di An, poi la stoccata ai giudici: “A Palermo e Milano cospirano contro di me”. Il presidente della Camera: “Ci sono problemi politici ed è paradossale che lui li neghi”. Vi diamo conto poi di una ”coda” al caso Feltri-Boffo: il settimanale “Chi” (anch’esso di proprietà di Berlusconi) attribuisce all’ex direttore di “Avvenire” un’intervista nella quale Boffo avrebbe parlato dei suoi rapporti con il premier e di sicure “conseguenze politiche” per la vicenda che lo ha visto coinvolto. Il racconto. Read more

Bottom