Top

“Inciucio”, “partito tasse”, ecc. Ma se vince Silvio I. fallisce. Punto

febbraio 9, 2013 di Redazione 

Se Berlusconi vincerà le elezioni immediatamente l’Italia, che Monti non ha (affatto) salvato non premurandosi nemmeno di ‘sfiorare’ il debito pubblico che ha ora toccato la quota-record di 2000 miliardi, ricadrà immediatamente nella tempesta dei mercati finanziari e – non avendo più una guida, comunque, autorevole e sicura – quasi sicuramente fallirà. E a quel punto non ci sarà più restituzione di Imu che tenga: i conti verranno bloccati e tutti noi passeremo per le forche caudine della ricostruzione (da zero. De facto, dalle macerie – economiche e finanziarie).

Cosa stiamo aspettando per ricordare – con argomenti organici – ai nostri connazionali chi li ha ridotti nella condizione attuale, e sarebbe pronto a farli piombare in una crisi (molto) più profonda, qualora (ri)vincesse la tornata elettorale?

Commenti

Commenti chiusi.

Bottom