Top

Pres. Monti, trasferisca detenuti in attesa di giudizio in ex caserme

gennaio 10, 2013 di Redazione 

Perché il presidente del Consiglio, sentiti gli altri candidati premier, non assume un provvedimento per il trasferimento (intanto) dei carcerati ancora in attesa di giudizio (il 40% del totale della ‘popolazione’ carceraria!) – per reati non gravi e a basso tasso di pericolosità sociale – nelle ex caserme dismesse – sufficienti per detenuti-che-non-dovrebbero-essere-tali di quella ‘portata’ – che allevii immediatamente le condizioni di vita nelle nostre prigioni e mostri che la Politica, ‘anche’ in Italia, non serve solo al perseguimento di personalismi e altri interessi (particolari), ma a migliorare (concretamente) (il grado di civiltà del nostro Paese e, dunque,) la (possibile) qualità della vita degli italiani?

Commenti

Commenti chiusi.

Bottom