Top

Il futuro dell’Italia. Vendola e Di Pietro? Entrino nel Pd M. Patrone

ottobre 24, 2011 di Redazione 

Ma perché quello che dovrà essere – di gran lunga e stabilmente – il primo partito italiano, dovrebbe regalare la (propria) golden share – assicurando loro voti che altrimenti non raccoglierebbero mai – a due movimenti minoritari, populistici e personali come Idv e Sel? di MATTEO PATRONE 

Nella foto, Vasto. Riedizione della gioiosa (e – pure – perdente!) macchina da guerra o della (fallimentare) Unione. A meno che…

-

di MATTEO PATRONE

Ma perché quello che dovrà essere – di gran lunga e stabilmente – il primo partito italiano, dovrebbe regalare la (propria) golden share – assicurando loro voti che altrimenti non raccoglierebbero mai – a due movimenti minoritari, populistici e personali come Idv e Sel?

Se Vendola e Di Pietro hanno davvero a cuore gli interessi del Paese, entrino nell’unico strumento possibile per salvare e rifare grande l’Italia, accettando il principio “una testa un voto” a cominciare dalla selezione delle candidature per Camera e Senato attraverso le primarie.

MATTEO PATRONE

Commenti

Commenti chiusi.

Bottom