Top

Oggi e domani a Milano la European Liberty Conference di ANNALISA CHIRICO

ottobre 11, 2010 di Redazione 

di ANNALISA CHIRICO

European Liberty Conference. Si chiama così l´evento promosso dagli Studenti Bocconiani Liberali e dagli Italian Students for Individual Liberty, che si tiene oggi e domani presso l´Università Bocconi a Milano.

La due giorni libertaria sarà un´occasione di confronto e di dibattito su un ampio ventaglio tematico: il rapporto tra stato e mercato in tempi di crisi economica, il liberalismo classico, l’impatto della religione sulla politica, la proprietà intellettuale, il riscaldamento globale, la teoria della public choice applicata alle moderne democrazie. Attraverso la lente interpretativa liberale e liberista.

Tra gli ospiti si segnalano Antonio Martino, Francesco Giavazzi, Tibor Machan, Anthony de Jasay, Michele Boldrin, Alberto Mingardi, Carlo Stagnaro, Sebastiano Maffettone e Alessandro de Nicola.

Oggi lo scontro politico non è più tra destra e sinistra, ma tra le forze restauratrici, quelle che Murray Rothbard definisce del Vecchio Ordine, e i liberali. L´Italia è un esempio emblematico di come sia i partiti di destra che di sinistra abbiano di fatto abdicato ad un ruolo riformatore in favore del mito statalista. A spese dei cittadini.

Come tenere a bada uno stato bulimico e fuorilegge? Di questo desideriamo parlare insieme ad accademici ed esperti. In testa abbiamo un chiaro obiettivo politico: creare una rete transnazionale di giovani energie liberali e libertarie pronte a lottare per difendere la libertà di scelta individuale contro una politica rapace e onnipervasiva. Con quel sano e aggressivo spirito di osare e fare.

Insieme a Claudio Velardi, spindoctor di Renata Polverini durante la corsa alla Presidenza del Lazio, terremo una sessione sulla comunicazione politica. Una singolare accoppiata, non v’è dubbio. La giovane radicale, che alle ultime elezioni regionali aveva denunciato con il cliccatissimo spot “Provino per il Listino” la cooptazione in politica, e l’ex dalemiano, oggi uno dei più potenti lobbisti italiani.

Uno dei gangli vitali del Regime italiano è quello dell´informazione, che non si esaurisce semplicemente nell´anomalia berlusconiana. Oggi gli strumenti e le strategie della comunicazione sono indispensabili. Chi vuole convincere, deve saperli padroneggiare. Con Claudio Velardi, abile conoscitore della comunicazione politica, parleremo della sua trasformazione da politico a imprenditore della politica. Cercheremo di capire se e come è possibile aggregare le persone attorno a una proposta autenticamente liberale, facendo a meno, se possibile, di quei mezzi, dai quali i radicali, per esempio, sono sistematicamente esclusi.

ANNALISA CHIRICO

Commenti

Commenti chiusi.

Bottom