Top

***L’INTERVISTA***
Briguglio: “No alla politica come libero mercato. Fli è un grande soggetto politico e Berlusconi commette un grosso errore di valutazione”

agosto 20, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

“Pensare che la politica è una sorta di libero mercato, una questione di domanda e offerta, significa cadere in un grave errore”. A parlare è Carmelo Briguglio, fedelissimo di Gianfranco Fini, intervistato da Pietro Salvatori, e quelle parole appaiono come una risposta precisa alle ipotesi di un corteggiamento da parte di Berlusconi nei confronti dei finiani moderati. Anche questo argomento potrebbe essere stato tra quelli in discussione nel vertice appena conclusosi a Palazzo Grazioli, ma il ‘Briguglio pensiero’ punta a sgomberare il campo da dubbi ed equivoci: “Berlusconi sta facendo un grossolano errore di valutazione nel voler cercare di sfaldare i gruppi parlamentari”, afferma l’esponenti di Futuro e Libertà per l’Italia. Leggiamo l’interessante intervista realizzata da Pietro Salvatori, grande firma anche di ‘Liberal’, per avere idee più chiare sul futuro della politica italiana.

Read more

SUMMIT A PALAZZO GRAZIOLI
Berlusconi e i vertici del Pdl a confronto. ‘Mini programma’ per settembre. E resta l’obiettivo di conquistare i finiani moderati

agosto 20, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Palazzo Grazioli la cornice. Lì si sono riuniti i vertici del Popolo della Libertà, convocati dal leader Silvio Berlusconi. Presenti, tra gli altri, il sottosegretario Gianni Letta, i capigruppo, il ministro Alfano, Niccolò Ghedini. Obiettivo è prepararsi al decisivo mese di settembre. In questa ottica, l’intenzione è quella di approntare una sorta di ‘mini programma’ da proporre ai finiani, per garantirsi la maggioranza in Parlamento. Si potrebbe anche optare per la fiducia, chiedendo una presa di posizione esplicita, per capire se è possibile portare avanti la legislatura o se è più logico chiedere il voto anticipato. Anche per questo, ovvero la delicatezza degli argomenti e l’importanza per il futuro politico del governo Berlusconi, è difficile prevedere una chiusura in tempi rapidi del vertice. Per ora, con un ottimo pezzo di Marco Maddaloni, delineiamo le prospettive possibili.

Read more

***Il ricordo***
UNA VENA DI GOLIARDIA NELL’ANIMO DEL NOTABILE DEMOCRISTIANO COSSIGA
di GAD LERNER

agosto 20, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Aneddotica personale e considerazioni legate all’uomo politico e al rappresentante istituzionale. Questo il ricordo di Francesco Cossiga, tracciato da Gad Lerner, con un pezzo, sul giornale della politica italiana, che prova a evidenziare le caratteristiche di un personaggio che ha segnato decenni della storia italiana. Caratteristiche politiche, come quelle legate alla triste vicenda del rapimento e dell’uccisione di Aldo Moro, e caratteristiche umane, ovvero una vena di goliardia che è esplosa nella vecchiaia di Cossiga, trasformandola in una giovinezza sfrontata. E anche la decisione di lasciare, come testamento politico, quattro lettere alle più alte cariche dello Stato potrebber essere stato, secondo Lerner, un modo per disseminare qualche petardo ‘a scoppio ritardato’ per ridersela dall’aldilà. Leggiamo.

Read more

DIARIO POLITICO
Pdl-Fli: querelle infinita. Apertura sul lodo Alfano, ma i finiani chiedono un cambio di strategia a Berlusconi. E Bossi anticipa i tempi: “Elezioni tra novembre e dicembre”

agosto 20, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

L’ennesima giornata trascorsa all’ombra della querelle Pdl-Fli. Almeno fino a settembre, fino alla ripresa dell’attività parlamentare, la politica italiana pare continuare a vivere solo in funzione del complicato (non) rapporto Berlusconi-Fini, che si alterna tra aperture possibili su temi delicati (leggi, lodo Alfano) a chiusure secche di fronte all’ipotesi di una campagna acquisti di finiani moderati. Una presa di posizione netta, poi, è arrivata, alla fine, da Umberto Bossi. Il leader leghista si è addirittura spinto a indicare anche il periodo temporale in cui collocare le prossime elezioni politiche, ovvero tra fine novembre e inizio dicembre. Per Bossi la corsa verso le elezioni anticipate, con relativa crisi di governo, è inarrestabile. A meno che… Leggiamo

Read more

Bottom