Top

Il direttore si “assenta” fino a settembre. Il messaggio ai lettori

luglio 24, 2010 di Redazione 

Con il pezzo, strategico, sulla rivoluzione culturale di Cassinetta, si chiude l’edizione “invernale” del giornale della politica italiana e comincia quella estiva. Per me è giunto il momento di un breve periodo di stop. Da oggi fino a settembre, il giornale sarà nelle mani, sapienti, della nostra vicedirettrice, Ginevra Baffigo.

Lascio – per il momento – nel punto più alto, di sempre, della parabola degli accessi di questo giornale, con luglio che è (già) stato il mese con il maggior numero di visite, ormai quintuplicate rispetto ad un anno fa.

Merito di una guida intelligente, capace di offrire una chiave di lettura unica della nostra politica, e di offrire – gli italiani solo sanno quanto se ne senta la necessità – un po’ di visione: per questo il Politico.it è ormai una voce ascoltata della politica italiana, capace non solo di fare opinione ma di incidere direttamente sull’andamento delle cose della nostra politica.

E contiamo di riuscire a farlo sempre di più andando avanti. Perché questa è ancora la fase della politica italiana autoreferenziale di oggi, alla quale noi ci rivolgiamo, sì, ma indicando la luna. Presto verrà il nostro tempo, il tempo di tutti noi: il tempo del futuro; quando una vecchia politica sarà stata lasciata alle spalle, e, se Dio vuole, potremo tornare a (lavorare per) fare dell’Italia un grande Paese.

Buone vacanze e buona estate con il Politico.it.

MATTEO PATRONE

Commenti

Commenti chiusi.

Bottom