Top

L’intervento. La mia impopolare opinione su Saviano di C. Alicata

aprile 20, 2010 di Redazione 

Gianfranco Fini ha anche detto che non si può essere d’accordo con il premier che parla dell’autore di Gomorra come di qualcuno che «aiuta la camorra». Dopo le affermazioni di Berlusconi e la risposta dello scrittore napoletano su Repubblica, che ribadisce che continuerà a parlare e «a voce alta», si è sviluppato un dibattito – sempre sulle pagine del quotidiano fondato da Eugenio Scalfari – a cui hanno preso parte Marina Berlusconi presidente di Mondadori e il direttore generale della casa editrice, Ricky Cavallero. Alla giovane scrittrice collaboratrice del giornale della politica italiana e de l’Unità tutto questo puzza. Puzza come (e di) quell’operazione di (web)marketing che Repubblica starebbe facendo sul nome di Saviano, secondo l’opinione di un altro grande autore italiano citato da Cristiana che, nondimeno, non ci rivela il nome. Gli intellettuali tornano ad avere un ruolo attivo nella politica italiana e, in particolare, nel confronto sulla criminalità organizzata (e, appunto, sulle sue forme). Lo fanno sulle colonne di Repubblica e di questo giornale, dal quale Alicata sceglie di “rispondere” a Saviano.

Nella foto, Cristiana Alicata

-

di CRISTIANA ALICATA

Berlusconi è il premier pluri-inquisito.

Berlusconi è uno dei maggiori editori italiani (Einaudi, Mondadori).

Saviano scrive di mafia.

Saviano pubblica con Mondadori ed Einaudi.

Repubblica usa Saviano per fare web-audience (parola di uno dei più grandi scrittori italiani il cui nome tengo per me).

Ieri su Repubblica il numero 1 di Mondadori implorava Saviano di NON lasciarli e che in Mondadori c’è tanta libertà.

2010, Einaudi (sempre di proprietà di B.) pubblica l’ultimo libro di Saviano.

Molto in-pubblicamente qualche dubbio di bieca operazione di marketing condivisa dai due editori Repubblica-Berlusconi, entrambi titolati a guadagnare sul ragazzo, mi vengono.

Ecco. Scusate. So di essere impopolare, ma lo penso e lo dico.

p.s. In campagna elettorale lo coinvolgevo, senza risposta. Più facile chiamare l’ONU che descrivere la buona politica. Dove comincia il business, finisce il servizio pubblico.

p.s.2 Sono tra coloro a cui Gomorra è piaciuto tantissimo.

CRISTIANA ALICATA

Commenti

Commenti chiusi.

Bottom