Top

F1, ecco quadro della notte
In Campania rimonta Ferrari

marzo 28, 2010 di Redazione 

Regione per regione, la situazione di tutti i Gp. Mentre nel Lazio si assiste ad un nuovo avvicendamento in testa alla corsa – la Ferrari risorpassa la McLaren – nelle due regioni incerte ma non in bilico, la Liguria e appunto la Campania, le inseguitrici (rispettivamente la scuderia del gran patron e la Testarossa) rosicchiano qualcosa alle battistrada. In particolare a Napoli la Ferrari guidata da un pilota scatenato in campagna elettorale recupera ben 2.2 km alla McLaren e dà la sensazione di potercela ancora fare, anche se un sorpasso sulla linea resta impresa difficile. Vediamo la situazione in tutte le Regioni, dunque, a poche ore ormai dal rush finale e preparandoci a seguire lo spo…il conteggio dei km percorsi dopo l’apertura delle scatole nere (anzi verdi) delle scuderie. Ci presentano i dati i capi di Bidimedia Nicolò Bagnoli e Mauro De Donatis.

Nella foto, il pilota campano della Ferrari

-

di NICOLO’ BAGNOLI e MAURO DE DONATIS per Bidimedia

VENETO

McLaren 58,8 km (+2,3 km)
Ferrari 30,5 km (-1,3 km)
Sauber 6,6 km (-0,8 km)
Altre scuderie 4,1 km (-0,2 km)

-

LOMBARDIA

McLaren 55,6 km (-0,3 km)
Ferrari 34,3 km (+0,4 km)
Sauber 5,8 km (+0,4 km)
Red Bull 2,2 km (-0,3 km)
Lotus 1,7 km (-0,1 km)
Virgin 0,4 km (-0,1 km)

-

TOSCANA

Ferrari 57,1 km (-0,6 km)
McLaren 35,9 km (+0,4 km)
Sauber 4,9 km (-0,3 km)
Renault 1,3 km (+0,3 km)
Virgin 0,8 km (+0,2 km)

-

EMILIA-ROMAGNA

Ferrari 56,1 km (+1,2 km)
McLaren 36,9 km ( -1,4 km)
Sauber 4,6 km (-0,4 km)
Lotus 2,4 km ( +0,6 km)

-

BASILICATA

Ferrari 52,8 km ( -4,9 km)
McLaren 39,7 km ( +2,5 km)
Force India 5,9 km ( +1,8 km )
Altre scuderie 1,6 km (+0,6 km)

-

CALABRIA

McLaren 52,3km (+3,2 km)
Ferrari 32 km (-5,8 km)
Williams 15,7 km (+2,6 km)

-

UMBRIA

Ferrari 52,8 km (-0,1 km)
McLaren 41,7 km (-0,1 km)
Sauber 5,5 (+0,2 km)

-

MARCHE

Ferrari 51,7 km (+1,4 km)
McLaren 41,4 km (-0,6km)
Red Bull 6,8 km (-0,8 km)

-

CAMPANIA

McLaren 50 km (-1,1 km)
Ferrari 45,9 km (+1,1 km)
Red Bull 2,2 km (-0,2km)
Lotus 1,9 km (+0,2 km)

-

LIGURIA

Ferrari 51,6 km (-0,3 km)
McLaren 48,4 km (+0,3 km)

-

PUGLIA

Ferrari 46 km (-0,1 km)
McLaren 44 km (-0,1 km)
Sauber 9 km (-0,1 km)
Toro Rosso 1 km (+0,3 km)

-

LAZIO

Ferrari 49,7 km (+0,4 km)
McLaren 49,2 km (-0,6 km)
Hrt 1,1 km (+0,2 km)

-

PIEMONTE

Ferrari 49 km (+0,1 km)
McLaren 47,9 km (-0,6 km)
altre scuderie 3,1 km (+0,5 km)

In Campania e in Liguria il distacco si accorcia ma quello rimasto dovrebbe essere più che sufficiente a garantire la vittoria rispettivamente alla McLaren e alla Ferrari. Nel Gran Premio della Puglia le tre scuderie principali perdono tutte un decimo di km e lo “riversano” nella Toro Rosso che arriva ad un buon km percorso. Come previsto la corsa rimane avvincente in Lazio e Piemonte. Nella prima, per l’ennesima volta, si ha un cambio al vertice. Ora a condurre con mezzo km di vantaggio è la Ferrari. Nel Gp del Piemonte, invece, il trend rimane costante e la Ferrari è un po’ più salda in prima posizione con poco più di un km di vantaggio.

NICOLO’ BAGNOLI e MAURO DE DONATIS per Bidimedia

Commenti

One Response to “F1, ecco quadro della notte
In Campania rimonta Ferrari”

  1. suibhne on marzo 29th, 2010 12.27

    eh, già… però mi chiedo se la scarsità di pubblico sugli spalti non possa dare risultati un po’ differenti… voglio dire: inizio a pensare che non siano solo quelli della McLaren ad essere rimasti a casa…

Bottom