Top

Diario politico. Cdm vara dl interpretativo Sì NAPOLITANO: ‘NEI LIMITI DELLA LEGGE’ 1] ‘Si è nel tribunale quando (lo) si vuole’ 2] ‘Certe irregolarità non sono irregolari’ Pd: “Un trucco ridicolo“. Idv: “In piazza”

marzo 5, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

La nota politica quotidiana de il Politico.it. La prima firma è Carmine Finelli. Il Consiglio dei ministri, riunito straordinariamente stasera (sulle ragioni della “fretta”, vedi la nostra esclusiva), partorisce il tanto atteso decreto che «precisa il significato» delle norme sulla presentazione delle liste elettorali imbeccando così il Tar che dovrà decidere sulla riammissione del Pdl nel Lazio e di Formigoni in Lombardia. Tre articoli, (questa volta) dichiaratamen- te ad listam, che dicono che la presentazione della lista avviene nel momento in cui si entra in Tribunale con l’intenzione di presentarla (…) anche se poi si esce e si rientra dopo il termine previsto (risolve il problema-Lazio); e che le irregolarità formali non inficiano la regolarità complessiva (Lombardia). Po- co prima della mezzanotte arriva il sì del presidente della Repubblica, che emana il provvedimento che già domani sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale. L’opposizione insorge. Di Pietro: «Andrebbe bloccato con le forze armate». Bersani: «Un pasticcio tutto loro». I dettagli del dl e il racconto di Cdm e giornata per la penna di Finelli, all’interno. Read more

Corsa “matta” Pdl per approvare decreto Domani Formigoni sarà riammesso da Tar Ceccanti: “E Lega non lo voterebbe più”

marzo 5, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Esclusivo. Il giornale della politica italiana è in grado di svelare il motivo per cui il centrodestra ha fretta di approvare, stasera stessa, il decreto cosiddetto salva-liste, quello che riscriverà i termini per la presentazione e consentirà la riammissione del Pdl a Roma e del listino per Formigoni (e quindi del suo candidato presidente e di tutta la coalizione che da lui discende) in Lombardia. E proprio Firmigoni, come lo chiama ironicamente Pippo Civati sul suo blog, è la chiave di questa soluzione cercata in fretta e furia un venerdì sera, senza aspettare i verdetti del Tar lombardo (domani) e quello romano lunedì. Berlusconi teme infatti, paradossalmente, che domani il tribunale riamministrativo riammetta il presidente uscente, risolvendo così – fuor di decreto – il problema per la Lombardia. Della quale, solo, interessa alla Lega. Che dopo l’eventuale pronun- ciamento favorevole per Formigoni – anche alla luce della prudenza espressa in questi giorni sia da Ma- roni sia da Bossi rispetto all’ipotesi dell’interven- to legislativo – negherebbe presumibilmente il proprio appoggio ad un decreto che servisse solo a far rien- trare in corsa la lista del Pdl nel Lazio. E’ il senatore Democratico Stefano Ceccanti a rivelare (il Politico.it) Read more

***L’opinione***
LA DEMOCRAZIA VA DIFESA. ANCHE DAI BUROCRATI DEL VOTO
di ALDO TORCHIARO

marzo 5, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Il giornale della politica italiana – i nostri lettori lo sanno bene – è un grande giornale libero, aperto e sopra le parti che si muove nel solco della tradizione dei quotidiani americani. In questi giorni il Politico.it ha espresso, come sempre, la propria linea, dando poi spazio anche ad opinioni diverse. E’ così, oltre tutto, che si forma l’abitudine ad una lettura critica della proposta dei mezzi di informazione, oltre che della nostra politica (direttamente) e di ciò che avviene nella vita pubblica del nostro Paese. Il dibattito (libero) sul caso/caos liste del Pdl continua con questo editoriale della grande firma di E Polis e del nostro giornale, che ci propone un ulteriore punto di vista: quello per cui le regole, “difese” oggi da il Politico.it anche nel ritratto del personaggio della settimana con Luca Lena, non debbano, scrive Torchiaro, diventare un (legittimo) impedimento ad un sano esercizio del momento essenziale della democrazia, quello del voto. Sentiamo. Read more

Il ritratto del personaggio della settimana La forma (sostanza) di Roberto Formigoni

marzo 5, 2010 by Redazione · Commenti disabilitati 

Il giornale della politica italiana è il luogo in cui(/del) la nostra politica si ritrova in queste ore di attesa e anche tensione (che se non c’è, dovrebbe ragionevolmente esserci). E il Politico.it racconta il caso/caos delle liste Pdl attraverso prospettive diverse. La necessaria cronaca in tempo reale, che è la più autorevole, completa, approfondita. La politica italiana sul suo giornale. C’è la riflessione, il commento, il confronto tra le nostre grandi firme (le principali del giornalismo politico italiano) e i protagonisti stessi della nostra politica. E c’è l’approfondimento, o comunque il racconto attraverso altri punti di vista, altre sfacettature (è proprio il caso di dirlo). L’appuntamento del venerdì del nostro vicedirettore si trasforma così in un’occasione per testare la coerenza (n)e(l) rapporto con le regole del presidente, uscente, della Regione Lombardia e candidato (?) del centrodestra alla sua stessa successione (per la quale sarebbe incandidabile, visto che si profilerebbe un terzo mandato non «automaticamente» previsto dalla legge, ma la nostra politica, e nello specifico l’opposizione sembrano avere abdicato alla rivendicazione di questa norma che, peraltro, impedirebbe anche la ricandidatura di Vasco Errani, centrosinistra, in Emilia-Romagna). Formigoni, dunque, grande protagonista (per una volta – solo per questa volta – suo malgrado) di queste ore di (mancanza di) passione (politica) ritratto da Lena. Read more

Bottom