Top

Il commento. Evitiamo di affidare tutto ai privati di Gad Lerner

febbraio 10, 2010 di Redazione 

Dal caso Bertolaso il conduttore de L’Infedele ci induce a trarre questo insegnamento: meglio non trasformare in s.p.a. «di fatto private» settori strategici del nostro Paese. Perché, come dimostra la vicenda di oggi, «gli interessi e le tentazioni si moltiplicano». E i rischi sono notevoli. Ascoltiamo.

Nella foto, Gad Lerner

-

di GAD LERNER

L’arresto del presidente del Consiglio Superiore Lavori Pubblici, Angelo Balducci, e la perquisizione negli uffici del sottosegretario Guido Bertolaso, plenipotenziario della Protezione Civile – nell’ambito di un’inchiesta per sottrazione di fondi – rilancia drammaticamente una domanda: ha senso costituire in settori strategici dello Stato – come la Protezione civile e pure la Difesa – delle S.P.A. di fatto private, dotate di imponenti capacità di spesa ma sottratte al controllo degli organismi costituzionali? Già qualcosa di simile si prospettava ai Beni Culturali, alla cui Direzione generale è giunto un manager in conflitto d’interessi. Ma il dubbio che gli interessi e le tentazioni si moltiplichino vengono ora confermati dall’inchiesta sugli sperperi della Maddalena.

GAD LERNER

Commenti

Commenti chiusi.

Bottom