Top

Sondaggio Crespi, 62% fiducia in premier Voto: il Pd consolida 29%, l’Udc ora paga

gennaio 13, 2010 di Redazione 

Aggiornamento dell’11 gennaio del monitoraggio del grande sondaggista sulle tendenze elettorali. Mai così bene il presidente del Consiglio, che conferma il picco successivo all’aggressione subita: continua la luna di miele con gli italiani. Qualcuno dice: perché manca un’opposizione. In realtà il centrosinistra, con il suo partito maggiore, è cresciuto nelle ultime settimane segno che la nuova segreteria Bersani piace agli elettori. E tuttavia alla crescita, o al mantenimento di consenso da parte dei Democratici non corrisponde un calo né di fiducia né nelle intenzioni di voto (il Pdl guadagna un altro mezzo punto, ora è al 39,5%) di Governo e maggioranza. Vedete il giornale della politica italiana: apre con l’attacco, durissimo, di Paolo Guzzanti a Berlusconi e nella più totale libertà esce poi con un sondaggio che, senza per questo di per sé contraddire la tesi dell’ex vicedirettore de “il Giornale”, premia tuttavia decisamente il premier. Aperto, libero, sopra le parti. Unico nel panorama dell’informazione in Italia. Per questo e molto altro. Le tabelle. Vediamo.

-

-

Commenti

Commenti chiusi.

Bottom