Top

E’ in pagina la vignetta d’oggi di theHand Solidarietà a Marco Travaglio. Scopritela

dicembre 21, 2009 di Redazione 

Il giornale della politica italiana, i nostri lettori lo sanno bene, è il giornale del Dialogo nella sua accezione più alta. La nostra sensibilità è lontana dallo stile e dai modi, tra gli altri, di “Annozero” e di Marco Travaglio. Il dialogo, tra persone, tra civiltà, tra parti della nostra politica richiede che il primo passo di un dei due interlocutori sia sempre un passo indietro. Che non è cedimento, bensì una grande prova di forza, foriera di grandi risultati. L’esatto contrario di ciò che fanno Santoro e Travaglio che hanno anche però tanti meriti indubbi: hanno la capacità di rompere, tra il resto, un muro di omertà mediatica che non si può non ricondurre, anche da parte di un giornale insindacabilmente sopra le parti come il nostro, ad un clima e ad un problema, quello del conflitto di interessi, che va risolto ben a monte del caso Berlusconi. Il compito del giornalismo è questo, indagare, raccontare, indirizzare nella lettura dei fatti con onestà intellettuale e trasparenza. E questo è ciò che fanno, sostanzialmente, Travaglio e Santoro. E qui sta il punto. Quale che sia l’idea che si ha riguardo alla sensibilità (politica) di Marco Travaglio, il suo lavoro va rispettato e difeso come quello di ogni altro cronista onesto. Nulla può mai mettere in discussione il suo diritto, che poi è un dovere, di informare. In questa chiave l’aggressione da parte di Cicchitto alla Camera – come specularmente, nei confronti del presidente del Consiglio, la totale mancanza di sensibilità e di senso di opportunità da parte di Di Pietro – riesce inevitabilmente censurabile. Con l’interpretazione che vedrete del caso Travaglio-Cicchitto e del tema dei mandanti morali del nostro Maurizio Di Bona, il giornale della politica italiana esprime la propria solidarietà a Marco Travaglio.

Le pagine personali di theHands Comics all’indirizzo http://www.thehand.it

-

LA VIGNETTA

di THEHAND

THEHAND

Commenti

One Response to “E’ in pagina la vignetta d’oggi di theHand Solidarietà a Marco Travaglio. Scopritela

  1. Mario on dicembre 21st, 2009 17.51

    Pur avendo difeso in un altro post Cicchitto da offese di un cattivo articolo, non difendo certe espressioni che lui ha usato e quindi in questo va la mia solidarietà a Travaglio.
    La redazione purtroppo prende comunque delle cantonate in alcune considerazioni.
    La prima è considerare un attacco verbale fuori luogo e fuori modo alla stregua di una aggressione fisica. Allora se è vero questo la redazione dovrebbe fare un articolo di solidarietà a Berlusconi dopo ogni puntata di annozero.
    La seconda. Il compito del giornalista è “indagare, raccontare”. L’ “indirizzare nella lettura dei fatti” è un arroganza giornalistica, che ricorda il ventennio, ormai divenuta prassi ma di fatto anni luce da quello che dovrebbe essere il giornalismo.
    La terza: l’onestà intellettuale di Travaglio e Santoro non è proprio un buon esempio visto che il primo si fa pagare per andare a sentirlo e il secondo vuole il “suo microfono” (ma non era un microfono pubblico?) pagato quanto tutti gli operai della Tyssen messi insieme.
    La quarta: Un cronista onesto lo è ma lo è anche Fede o no? Allora anche qui ogni tanto un pò di solidarietà non guasterebbe.
    Comunque sia spero che nessuno neghi a Travaglio di dire quello che vuole.

Bottom