Top

Il commento. Ecco chi vincerebbe le elezioni anticipate di L. Crespi

novembre 20, 2009 di Redazione 

Il grande sondaggista interviene sull’ipotesi tornata al centro del confronto della nostra politica dopo che Schifani aveva sostenuto che se non c’è più la maggioranza la strada è il ritorno al voto. Un’eventualità che Crespi, il più acuto osservatore delle dinamiche politico-elettorali nel nostro Paese, considera «una mossa disperata», per un centrodestra che potrebbe anche riuscirne vincitore ma, certo, ne sarebbe fortemente indebolito. Sentiamo.

Nella foto, Luigi Crespi

-

di LUIGI CRESPI

Fare un sondaggio in queste ore con l’obiettivo di capire chi vincerebbe le elezioni è un esercizio inutile, destinato ad essere preda della strumentalizzazione politica di una parte o dell’altra e non aiuterebbe a capire cosa anima i cittadini in questo momento di grande turbolenza.

Certo il risultato non potrebbe essere molto diverso da quello che l’altro ieri Libero agitava come una clava minacciosa in prima pagina. Ma siamo sicuri che se si votasse a marzo dell’anno prossimo, quello sarebbe il risultato finale?

Le campagne elettorali servono per determinare il risultato. Se non servissero a questo, non si capirebbe per quale motivo candidati e partiti spenderebbero milioni di euro in manifesti e pubblicità varie.

Quindi, se si votasse nella prossima primavera, a quale campagna elettorale ci troveremmo di fronte? Berlusconi si presenterebbe diviso davanti al suo elettorato, reduce da un doppio fallimento, quello del governo e quello del Pdl. Durante questa campagna elettorale non potrebbe sfruttare la congiuntura economica positiva che da gennaio potrebbe ridare fiato al suo governo. Inoltre dovrebbe comunque difendersi dal fronte giudiziario e da quello interno alla sua famiglia.

La complessità di questo quadro sconsiglierebbe a chiunque un’avventura elettorale. Certo non se ne avvantaggerebbe Gianfranco Fini che verrebbe massacrato dalla macchina propagandistica e additato come capro espiatorio esattamente come accadde alla Lega nel 1996, ma la cattiva sorte di Fini non equivale ad un vantaggio per Berlusconi, anzi.

In questo scenario, che vede la fine del bipolarismo e del bipartitismo, potrebbe trarne vantaggio Pierferdinando Casini e soprattutto il Pd che magari non riusciranno a trovare la forza di ribaltare il risultato dei sondaggi di oggi ma ne avrebbero dei profitti che cambierebbero il quadro di forze in campo. Aggiungo che Di Pietro e Storace avrebbero davanti a loro praterie di elettori sbandati solo da incanalare nella loro direzione.

Il risultato di una chiamata al voto sarebbe un appello da guerra civile con Berlusconi che quasi sicuramente tornerebbe a vincere ma rischierebbe di essere paradossalmente più debole di oggi.

L’unico dato certo è che il numero di elettori che si asterrebbero aumenterebbe in modo proporzionale, colpendo soprattutto i resti del Pdl.

Ecco perché credo che le elezioni anticipate siano una mossa disperata che non risponde a ragioni politiche.

LUIGI CRESPI

Commenti

One Response to “Il commento. Ecco chi vincerebbe le elezioni anticipate di L. Crespi

  1. MARCO on novembre 24th, 2009 19.32

    Ecco alcune domande agli italiani: perchè se Bossi si mette contro Berlusconi Berlusconi vince?; perchè se Casini si mette contro Berlusconi, Berlusconi vince?, perchè se Fini si mette contro Berlusconi, Berlusconi vince? Perchè se i giudici si mettono contro Berlusconi, Berlusconi vince? Perchè se la stampa estera si mette contro Berlusconi, Berlusconi vince? Perchè se gli Usa di Obama si mettono contro berlusconi, Berlusconi vince? Perchè se perfino la moglie di Berlusconi si mette contro Berlusconi, Berlusconi vince? Perchè se Berlusconi fa scandali con minorenni ed escort, Berlusconi vince? Perchè se in l’Italia il deficit pubblico in 14 mesi di Governo Berlusconi è tornato quello del 93 dopo anni di sacrifici degli italiani, Berlusconi vince? Perchè se Berlusconi colleziona gaffe internazionali, Berlusconi vince? Perchè quando Berlusconi dice che il Capo dello Stato è di parte, Berlusconi vince? Perchè quando la Corte Costituzionale dice che il Lodo salva Berlusconi è incostituzionale Berlusconi vince? Perchè quando le persone perbene sono beffate dallo scudo fiscale Berlusconi vince? Perchè? Italiani rispondiamo per favore!

Bottom