Top

Prosegue cammino del presidente buono Obama: “Una Cina forte è bene per tutti”

novembre 14, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Il premio Nobel per la Pace in visita a Tokyo lancia segnali di amicizia al colosso emergente, parla di «valori condivisi» tra la democrazia americana e quella giapponese e della possibilità di un rapporto sempre più «paritario», apre al dialogo con la Birmania, a condizione che «migliori la situazione dei diritti umani». Il giornale della politica italiana non si stancherà di ripeterlo: il Nobel ad Obama non è stato affatto preventivo, chi lo sostiene non ne capisce il senso. Il presidente americano sta facendo e ha già fatto per la Pace più di quanto non avessero fatto tutti i suoi predecessori. Nello spiaccicato modo in cui la pace si ottiene davvero. Molto al di là del classico lavoro diplomatico. Il servizio sulla visita in Giappone di Francesco Carosella. Read more

Diario politico. Colpo mortale alla ricerca Processo breve, Casini: “Vera porcheria”

novembre 14, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

La nota politica quotidiana de il Politico.it. La firma, oggi, è di Ginevra Baffigo. Sì del Senato alla legge Finanziaria del Governo, ma salta l’emendamento che doveva preservare fondi per il capitolo-chiave per il futuro del nostro Paese. Il giornale della politica italiana sostiene non solo un investimento forte, ma un totale ribaltamento di prospettiva per il quale l’università e la ricerca diventino il fulcro dell’Italia di domani. Ci torneremo. Intanto registriamo questo nuovo passo indietro, insieme alla cancellazione (preventiva) della Banca del Mezzogiorno. A ventiquattrore dalla presentazione in Senato del ddl per la limitazione della durata dei processi il confronto sembra arrivato ad un livello di maturazione: la proposta del leader Udc di tornare sulla strada di un Lodo Alfano questa volta presentato come legge costituzionale trova ampi consensi anche nella maggioranza, nella quale in molti sembrano preoccupati per i possibili effetti di cancellazione di massa di processi del provvedimento di ieri. Finocchiaro: «Ci dica Alfano che impatto avrebbe». Lui: «Lo valuteremo». Il racconto. Read more

Bottom