Top

Bersani accolto così. Da sinistra: “Ora la nuova coalizione”. E da destra: “Dialogo”

ottobre 26, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Le reazioni di avversari e possibili alleati all’avvento dell’era dell’ex ministro per lo Sviluppo economico. C’è chi chiede la ricostituzione del centrosinistra, chi invoca un’opposizione più pacata e dialogante. Tutti, comunque, riconoscono il valore del nuovo segreta- rio Democratico. Il servizio di Francesco Carosella. Read more

Diario politico. Bossi: ‘Giulio vicepremier’ Bersani: ‘Si cominci ad affrontare la crisi’

ottobre 26, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

La nota politica quotidiana de il Politico.it. La firma, stasera, è di Ginevra Baffigo. La nota più autorevole, letta, approfondita. La nota politica del giornale della politica italiana. Cinque temi, due di maggioranza, due di opposizione, più il caso Marrazzo. Il leader della Lega spinge per la nomina del ministro dell’Economia, contro la quale si schiera però tutto il Pdl. Che – secondo punto – sostiene la linea “rigore più sviluppo” del premier, che dovrebbe prevedere la riduzione delle tasse, anche in chiave elettorale. Rutelli che settimane fa confida un’intenzione di andar via dal Partito Democratico che viene svelata oggi con una tempistica che non piace all’ex leader Dl da Bruno Vespa, che aveva raccolto la dichiarazione per il suo nuovo libro. Bersani, dal canto suo, fa la sua prima uscita a Prato, tra gli artigiani nel pieno della crisi economica, e invita il Governo «a venire in Parlamento a confrontarsi su questo, finalmente». Infine, il programma per le dimissioni del presidente della Regione Lazio, che dovrebbe lasciare a metà novembre. Il racconto. Read more

Prima grana per la neosegreteria Bersani Rutelli: “Con Casini non subito non solo”

ottobre 26, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

L’ex vicepremier annuncia a Vespa l’intenzione di lasciare i Democratici per confluire in una nuova forza che metta assieme «i moderati del centrodestra e i democratico-riformisti». Sentiamo. Read more

E’ in pagina la nuova vignetta di theHand Protagonista Renato Brunetta. Scopritela

ottobre 26, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Sono le ore in cui la dialettica nella maggioranza è tra chi sostiene il ministro dell’Economia (pochi, in verità) e chi il presidente del Consiglio e la sua proposta «di rigore e sviluppo» dell’abolizione dell’Irap, sulla quale non si ritrova al contrario lo stesso Tremonti. Tra le persone che parlano di “irrinunciabilità” per l’ex commercialista da parte del Governo c’è il ministro per la Pubblica amministrazione, che tuttavia oggi si dice contrario all’ipotesi che il neo-Divo Giulio venga ora anche nominato vicepremier. «E’ il miglior ministro dell’Economia d’Europa e forse del mondo – dice Brunetta – ma non capisco se non su un piano psicologico perchè dovrebbe avere bisogno di una benedizione ulteriore per fare di più. Non sia nemico di se stesso…». Ne riparleremo nel Diario, ma intanto ecco come il nostro Maurizio Di Bona vede Brunetta in rapporto a Tremonti. O meglio, in particolare, alla posizione con la quale il ministro (il secondo) è balzato agli onori delle cronache (e delle forze di sinistra) negli ultimi giorni, ragion per cui, forse, Berlusconi ha sentito l’esigenza di intervenire sulla (sua) materia economica: ovvero, il sostegno al posto fisso nel mercato del lavoro. Vediamo.            Read more

Mentre Kabul si prepara al ballottaggio, è scontro Obama-Cheney su strategia Usa

ottobre 26, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Secondo l’ex vicepresidente di Bush il “piano McChrystal” per l’Afghanistan, adottato dalla nuova amministrazione, assomiglia a quello della precedente presidenza repubblicana. «Rimarremo là finchè il Paese non sarà sicuro, anche ci volessero anni», ha detto lo stesso generale da cui l’operazione prende il nome. E tutto questo non fa che inimicare ulteriormente un’opinione pubblica ormai stanca della causa afghana. Anche per questo Obama non ha visto di buon occhio la rottura del tavolo per un governo di unità nazionale, e la scelta dello sfidante Abdullah di insistere per il rinvio della decisione agli elettori e al voto finale del 7 novembre. Ci racconta tutto la nostra Désirée Rosadi.             Read more

Primarie Pd. Vince Bersani, la sorpresa è l’affluenza di L. Crespi

ottobre 26, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Il giornale della politica italiana si affida al migliore commentatore politico in circolazione. Il grande Luigi Crespi analizza le percentuali dei tre contendenti a partire da quella di Bersani che coincide più o meno con quella tra gli iscritti, scrive il capo di Crespi Ricerche; ma l’ex spin doctor di Silvio Berlusconi pone soprattutto l’attenzione sulla clamorosa partecipazione popolare che non fa rimpiangere quella del 2007. I dirigenti del Pd, scrive Crespi, non potranno mai dire che la loro gente li abbia lasciati soli. Sentiamo. Read more

E’ in pagina la vignetta d’oggi di theHand Il protagonista è Bruno Vespa. Scopritela

ottobre 26, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

I disegni del nostro Maurizio di Bona riscuotono ogni volta un grande successo. Nel rompere per un momento con il racconto sul giorno delle primarie del Pd e sull’elezione di Pier Luigi Bersani alla guida dei Democratici, torniamo sul caso su cui ci eravamo lasciati con l’ultimo Diario politico, insieme ai problemi tra Berlusconi e Tremonti: la richiesta da parte del conduttore di “Porta a porta” ed ex direttore del Tg1 di un aumento del proprio compenso del 20% rispetto al milione e 200mila euro che, come minimo, guadagna (come minimo, perchè sono esclusi extra, ospitate, eccetera). Ecco come lo vede theHand. Buona interpretazione. Read more

Franceschini: “Popolo del Pd ha deciso” Bersani è nuovo segretario Democratico

ottobre 26, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

I dati che affluiscono da tutte le parti del Paese danno l’ex ministro per lo Sviluppo economico in vantaggio e un po’ sopra il 50%. Ma è il leader uscente a sancire l’affermazione dell’ex presidente dell’Emilia-Romagna riconoscendola in anticipo. Pierluigi Bersani è dunque il nuovo segretario del Pd. Il servizio di Francesco Carosella. Read more

Bottom