Top

Lodo Alfano. Ma poi Bossi e Fini passano all’incasso di G. Lerner

ottobre 8, 2009 di Redazione 

L’ultimo commento di oggi è affida- to al conduttore de “L’Infedele” che ci racconta il possibile futuro da un punto di vista inedito e interessante: la coincidenza tra l’incontro privato con il presidente della Camera e le dichiarazioni di fuoco con cui Bossi sembrava mettere pressione sulla Corte sarebbe, per Lerner, la prova che «il gatto e la volpe», come li definisce, offrirebbero il loro sostegno a Berlusconi per mantenerlo politicamente in vita, lasciarlo logorare e approfittarne per conquistare posizioni di potere (ad esempio le presidenze di Lombardia e Veneto per la Lega), prima di passare, appunto (in questo caso Fini soprattutto), all’incasso finale. Da non perdere. Solo sul giornale della politica italiana. Sentiamo.

Nella foto, Gad Lerner

-

di GAD LERNER

Quando ho visto ieri pomeriggio Umberto Bossi, reduce da un incontro assai proficuo con Gianfranco Fini, mettersi a minacciare il ricorso al popolo e alla guerra prima ancora della sentenza sul Lodo Alfano, ho avuto la riprova della mia convinzione: il leader della Lega sta scavando con abilità la fossa a Berlusconi. Se lo spolperà e ingoierà fino all’ultimo ossetto, vedrete. Con il pieno accordo di Gianfranco Fini. Ieri il gatto e la volpe hanno mandato a dire al premier: scordati le elezioni anticipate, stiamo con te, continua a governare e intanto continua a buscarle fino a che sarai cotto a puntino. La Lega, in particolare, strapperà una dopo l’altra al premier indebolito e costretto a cavalcare l’antipolitica nuove posizioni di potere. A cominciare dai presidenti di Regione. Lo lascerà gridare a sè stesso, nei microfoni, “Viva Berlusconi, viva me!”, e raccoglierà i frutti dello sfacelo. Davvero un tattico formidabile, il senatur: apparirà fino all’ultimo come il più strenuo difensore di Berlusconi, ma intanto lo sospinge al macello. E Fini, sornione, prende le distanze ma a sua volta lascia fare perchè questa situazione apre anche a lui enormi spazi di manovra.

GAD LERNER

Commenti

Commenti chiusi.

Bottom