Top

Mauro ritira la candidatura a capo Europarlamento: ‘Non spacco Ppe’

luglio 6, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Il candidato dell’Italia per lo scranno più alto dell’assemblea di Strasburgo lascia il campo al polacco Busek, sul quale convergevano il suo Paese e gli stati dell’est, ma anche Francia e Germania. Domani ci sarebbe stato il voto interno al gruppo, che, in caso di conferma della disponibilità di Mauro, si sarebbe diviso. “Dobbiamo essere uniti (invece) per la fase costitutiva della legislatura”, è la spiegazione del gesto di responsabilità data dallo stesso eurodeputato Pdl. Che rafforza così paradossalmente il grande consenso trasversale intorno al proprio nome. Il giornale della politica italiana vi racconta, con Marco Fattorini, com’è andata e le prime reazioni. Read more

Ecco il regime in atto in Iran, mentre si spengono i riflettori del resto del mondo

luglio 6, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Sono le ore più difficili. Quelle successive la fine dell’ondata di reazione. Quelle in cui l’eccezionalità del momento post-elettorale lascia il posto alla quotidianità. Emerge il clima da regime che si respira nel Paese, fatto di “squadracce” di intimi- dazione e repressione, controllo di internet, arresti, torture, limitazioni alla vita democratica. Tutto questo mentre l’attenzione del pianeta va scemando. Ce lo racconta la nostra DésIrée Rosadi. Read more

***L’intervento***
TUTTI INSIEME. LA MIA SOLA CONDIZIONE PER APPOGGIARE MARINO
di MICHELE CARDULLI

luglio 6, 2009 by Redazione · 2 Comments 

Prosegue sul giornale della politica italiana il dibattito pre-congressuale del Partito Democratico. E in particolare quello interno della mozione Marino. Ieri, un intervento sul nostro giornale di Cristiana Alicata ha aperto una frattura in seno allo schieramento che sostiene il terzo uomo per la segreteria Pd. Alicata ha criticato Marino che nella propria prima uscita pubblica aveva annunciato che si sarebbe avvalso in primo luogo del contributo di Goffredo Bettini e Michele Meta. Due nomi “di apparato”, ovvero sia appartenenti e legati ai precedenti partiti, che non piacciono ad una parte della base. Su questo tema, risponde a Cristiana oggi un altro esponente del movimento pro-Marino, Michele Cardulli, giornalista, addetto stampa della Regione Lazio, uomo forte del movimento rinnovamentista romano. Una figura che ha lavorato per anni a fianco degli stessi Meta e Bettini. E che parla a ragion veduta. E dà alcuni consigli ai suoi compagni di avventura. Sentiamo. Read more

Countdown per il G8 de L’Aquila. Ecco la situazione a poche ore da inizio vertice

luglio 6, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Sul piano interno, è il vertice del ritorno in Italia dei grandi a otto anni di distanza dal tragico appun- tamento di Genova. E’ il G8 dell’Abruzzo devastato dal terremoto, che contava sull’appuntamento per non far spegnere i riflettori su di sè e sulle proprie necessità. E poi il senso. E’ il vertice che affronterà la peggiore crisi economica dai tempi del ’29, ed ha quindi una rilevanza strategica per l’intero pianeta. Ed è un vertice che mai come in questo caso coinvolgerà il mondo intero anche al di là degli otto paesi più industrializzati, come spiegò il presidente del Consiglio. Ma è anche, a metà tra i due piani, il G8 del caso che tocca il nostro capo del Governo che potrebbe esplodere proprio durante le riunioni dei grandi, provocando scosse alla stessa tenuta del nostro esecutivo ma anche un serio danno di immagine per il nostro Paese a livello planetario, nel momento in cui l’intero globo avrà gli occhi puntati sulla presidenza italiana. Il giornale della politica italiana anticipa i grandi quotidiani e comincia a raccontarvi, a due giorni dall’inizio dei lavori, il G8 de L’Aquila. Sentiamo. Read more

L’opinione. Quale Pd ho lasciato, quale Pd ritrovo di S. Menichini

luglio 6, 2009 by Redazione · Commenti disabilitati 

Il giornale della politica italiana è il principale centro di elaborazione della nostra politica ed è qui che si ritrovano, come in un club, le maggiori firme del giornalismo politico italiano a latere dei loro impegni con i principali quotidiani cartacei del nostro Paese. Dopo Fabrizio Rondolino, Paolo Guzzanti, Gad Lerner, il Politico.it accoglie a partire da oggi i contributi del direttore di “Europa”, quotidiano del Partito Democratico: Stefano Menichini. Un osservatore ancora particolarmente giovane e ad un tempo autorevole, che ci propone, per cominciare, una sorta di punto della situazione di questa fase pre-congressuale del Pd, con l’analisi del momento di tutte le soluzioni in campo e dei loro leader. Apriamo dunque la settimana facendo il punto (anche) del nostro racconto del congresso Democratico. Con il direttore di “Europa”. Sentiamo. Read more

Bottom