Top

Gli antipartitocratici di G. Innocenzi “AAA leader per il Pd cercasi”

maggio 12, 2009 di Redazione 

Quando meno te l’aspetti, riesplo- de la discussione sulla leadership del Partito Democratico. Ha dato il là la dichiarazione di Goffredo Bettini stamattina dalle colonne del “Corriere”: “Al congresso una terza via, che non sia né Franceschini né Bersani”. Il giornale della politica italiana ha ospitato, la trovate qui sotto, la replica di Mario Adinolfi che allarga il tiro e mette in guardia dai movimenti che sarebbero in atto tra i Democratici in chiave congressuale, con il rischio di quella che Adinolfi vede come una deriva “pidiessina”. Ed è sempre sul nostro giornale che, ora, dice la sua Giulia, commentando anche la dichiarazione di Anna Finocchiaro che ha detto di non escludere la possibilità di una propria candidatura. Leggiamo.

Nella foto, Giulia Innocenzi. Le pagine personali all’indirizzo http://giuliainnocenzi.com

-

di GIULIA INNOCENZI

AGI dell’ 11 maggio alle 11:46 – PD: FINOCCHIARO, NON ESCLUDO CANDIDARMI A SEGRETERIA
“L’ho già detto, suscitando un vespaio di polemiche, non escludo affatto di candidarmi, ma molto dipende da quello che accade”. Lo dice la presidente dei senatori del Pd, Anna Finocchiaro, nella diretta di “Repubblica Tv” sul prossimo congresso del Pd in ottobre.

Editori Laterza del 2006 – MAURO CALISE: LA TERZA REPUBBLICA
“Il partito personale è il fenomeno più radicale e innovativo di fusione tra potere personale e organizzazione di partito. Si contraddistingue per la strettissima identificazione tra il capo del partito e l’organizzazione che da lui dipende”.

Giulia Innocenzi alle 14.00 del giorno della dichiarazione della Finocchiaro: QUANDO IL PD TROVERA’ UN LEADER CAPACE DI VINCERE?

GIULIA INNOCENZI

Commenti

Commenti chiusi.

Bottom